Derive ciniche momentanee

Faccio una fatica disumana a farmi inseguire. Non so perché. Forse dovrei essere dotata di una composizione di aminoacidi di cui sono sprovvista, per cui in fondo il mio problema è genetico, anche se non posso proprio dire che questo mi consoli. Però è un dato di fatto che la forma mentis e l’elasticità muscolare non sono più quelle di una volta, e anche questo in ultima analisi ha la sua importanza. Cadere è un fatto. Rialzarsi, a quel che vedo, rimane ancora un’opzione largamente percorribile.  Ma si fa sempre più fatica, e quel che è peggio, ogni volta pesa di più smaltire i materiali di scarto della combustione.

Per cui, volente o nolente, fare la preziosa è diventata un’esigenza darwiniana. Sopravvive il più forte. O quello che scappa più veloce. E mica solo alle Galapagos, macché. E’ qui, dietro l’angolo, che può scapparci il morto.

Così è la vita. Bisogna che ce ne facciamo una ragione.

beautiful-snakes-hd-wallpaper

Annunci

2 thoughts on “Derive ciniche momentanee

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...