Il Queer leader

Adesso esce fuori che gli piacciono i gay. Dico al leader dell’opposizione col toupè trapiantato. Ieri sera ho sentito anche l’intervista a Feltri ortogonalmente allineato col capo, che si pronunciava in favore dei diritti degli omosessuali con la stessa naturalezza di uno che mastichi cartone mescolato a calcestruzzo. Sembrava una di quelle dichiarazioni rese dagli ostaggi occidentali catturati in qualche lembo d’Africa o d’Arabia da gruppi più o meno simpaticamente affiliati ad Al Quaeda. Con un po’ d’attenzione, sullo sfondo dello studio, intravedevi in controluce il miliziano col machete che alla prima svista gli avrebbe fatto saltare il coppino tipo Mastro Titta al pieno della forma.

Insomma la linea di partito ora pare essere quella. Entusiasmo a mille. Parità di diritti. LGBT proud. E semo tutti froci e l’amo sempre saputo, cheteccredi?

Non ne capisco abbastanza di politica per immaginare perché ora gli convenga questa linea, ma stento a credere che sia spontanea, come ogni altra cosa che ha detto o che ha fatto, ad eccezione dei soli pregiudizi veterotestamentari innati. Quella è proprio roba sua, automatismi inconsci e alleli reazionari che s’è portato dietro per via ereditaria dai tempi del nonno del nonno di suo nonno. Qualsiasi altra cosa invece è frutto di calcolo politico, per cui immagino che nemmeno questa faccia eccezione.

Va bene, stiamo a vedere cosa succede. Hai visto mai che da una verità che non ha fatto altro che invalidare con ogni cosa che ha detto negli ultimi vent’anni, non esca fuori per miracolo qualcosa di buono. Visto che una volta tanto quel che coincide con i suoi interessi del tutto incidentalmente risulta essere anche una sacrosanto principio di civiltà. Non che ci creda davvero. Sarà per l’appunto solo fuffa mediatica per buttarla in vacca. Ma insomma, certe volte succede.

L’ottimismo è comunque un dovere civile. Spesso l’ultimo che resta possibile praticare. Quindi teniamocelo caro.

img_archivio11922013114845

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...